Le potenzialità di wordpress e woocommerce

pingdom-performance-tool

Se da una parte la gestione dei contenuti di un sito web sviluppato con cms come wordpress, implementato con woocommerce, è facile, dall’altra è anche vero che per sfruttare le potenzialità di wordpress e woocommerce a pieno, il sito web, deve essere regolarmente tenuto aggiornato e in continuo checkup.

Non c’è dubbio che chi è responsabile di un’azienda non può permettersi di stare ore dietro un computer per risolvere quelle problematiche che uno sviluppatore può risolvere in pochissimo tempo.

Allora: Come sfruttare le potenzialità di wordpress e woocommerce?

Al di là di alcuni aggiornamenti che possono essere effettuati in pocchi minuti o che wordpress effettua in automatica, è sempre meglio rivolgersi al proprio webmaster di fiducia.

Check up wordpress

Spero che sarete d’accordo che tra avere un’idea di cosa fare e metterla in pratica ci vuole conoscenza, almeno che non vogliate trascorrere ore e ore a girovagare nel web e riempire il vostro posto di lavoro di libri.

Quando ci troviamo ad aggiornare un sito web le operazioni da effettuare sono tante, un pò come quando si porta l’auto dal meccanico di fiducia per un checkup, per dirne qualcuna ecco le operazioni minime che si devono effettuare:

  • Aggiornamenti principali di WordPress
  • Aggiornamenti del tema
  • Aggiornamenti plugin
  • Test lato utente
  • Pulizia del database
  • Scansione per verificare collegamenti rotti
  • Scansione di sicurezza
  • Scansione delle prestazioni
  • Audit SEO
  • Reportistica dettagliata

La lista è lunga, ma immaginate di affrontare un viaggio in auto solo con un cambio d’olio…

Spesso e volentieri si cerca aiuto quando già i problemi da risolvere iniziano ad essere tanti e i rischi di perdere posizione sui motori di ricerca o il fatturato sono già oltre il limite.

Per fare un esempio, capita di leggere spesso richieste di aiuto in quanto si ha un sito lento o alcuni plugin non sono funzionanti; quando il carrello degli acquisti inizia ad essere abbandonato molto frequentemente, quando le campagne marketing o ads non portano ai risultati sperati.

Tra le tante abbiamo scoperto che molte aziende non avevano backup regolari o non ne avevano affatto.

Il momento opportuno per esaminare il tuo sito web per evitare potenziali problemi è prima che qualcosa vada storto.

Anche se disponi di uno sviluppatore web esistente, avere uno sviluppatore di backup che ha accesso e conosce il funzionamento del tuo sito potrebbe salvarti da ore… forse giorni… di tempi di inattività. Inoltre, un secondo paio di occhi probabilmente rivelerà i punti ciechi che il tuo attuale sviluppatore ha perso.

Cosa ne pensi?

Chat
Per domande o info siamo qui!
Scan the code
Salve, come possiamo aiutarti?